Archivi categoria: News

Avviso pubblico per la concessione dei contributi a fondo perduto per le spese sostenute dalle attività economiche “commerciali e artigianali operanti nel Comune di Montagano” – Riapertura termini.

Si rende noto l’avviso pubblico di riapertura termini, per la concessione dei contributi a fondo perduto per le spese sostenute dalle attività economiche commerciali e artigianali operanti nel Comune di Montagano. La domanda deve essere inviata a mezzo pec all’indirizzo di posta elettronica  comune.montaganocb@pec.it entro e non oltre le ore 12,00 del 31 maggio 2021 corredata di quanto richiesto nell’avviso. Di seguito la documentazione per tutti i dettagli.

Avviso Prefettura: procedura ad evidenza pubblica finalizzata all’acquisizione di manifestazione di interesse per lo svolgimento di una successiva procedura negoziata per l’affidamento del servizio di accoglienza straordinaria rivolta ai minori stranieri non accompagnati di età non inferiore a 14 anni

La Prefettura – UTG di Campobasso ha attivato una procedura ad evidenza pubblica finalizzata all’acquisizione di manifestazione di interesse per lo svolgimento di una successiva procedura negoziata per l’affidamento del servizio di accoglienza straordinaria rivolta ai minori stranieri non accompagnati di età non inferiore a 14 anni, nell’ambito del territorio della Provincia di Campobasso – per massimo 50 posti di accoglienza – ai sensi del D.Lgs. 142/2015, art. 19, comma 3bis., periodo  di riferimento 01/07/2021   – 31/12/2021. La documentazione di gara è reperibile sul sito internet della Prefettura di Campobasso–UTG all’indirizzo http://www.prefettura.it/campobasso nella sezione Comunicazione- amministrazione trasparente – bandi di gara e contratti. Il termine per la presentazione delle candidature è fissato nel giorno 31 maggio 2021 ore 12,00. Il termine per la richiesta di chiarimenti è fissato nel giorno 24 maggio 2021 ore 12,00.

Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche – AVVISO IMPORTANTE

Il bonus sociale sarà automatico a partire dal 1° gennaio 2021.

Il bonus sociale sarà reso automatico con l’inizio del nuovo anno, dal 1° gennaio 2021. Lo dichiara l’Autorità per l’Energia (ARERA) in accordo con ANCI e l’INPS. L’agevolazione consiste in uno sconto sulle rispettive bollette di acqua, luce e gas sotto forma di bonus. Questi 3 aiuti saranno automatici nella richiesta e nel rinnovo dal nuovo anno.
Eventuali domande presentate dal 1° gennaio 2021 in poi presso Comuni e/o CAF non potranno essere accettate e non saranno in ogni caso valide per avere accesso all’agevolazione. 
Per ottenere i bonus per disagio economico, pertanto, sarà sufficiente richiedere l’attestazione ISEE.

Rimane invariato il bonus elettrico per disagio fisico riservato a chi, per ragioni mediche, ha bisogno di maggiori quantitativi di elettricità. A differenza degli altri tre bonus, quest’ultimo richiede il disagio medico comprovabile dall’attestazione dell’ASL e non prevede istanze di rinnovo. Gli altri tre bonus prevedono il requisito del disagio economico con un massimale ISEE di 8.265 euro che sale a 20.000 euro con almeno 4 figli.
Il bonus luce è la riduzione della bolletta elettrica e dipende da quante persone compongono il nucleo familiare. Con due componenti, lo sconto sarà di € 125; con tre-quattro sarà di € 148 e con più di quattro sale a € 173. L’importo non ha legami col fornitore ed è ripartito su 12 mensilità.

Il bonus gas rappresenta uno sconto sulle utenze del gas. A sancirne l’importo sono la residenza, l’uso e dai componenti del nucleo familiare. La diminuzione è quantificabile da 32 euro sino ad un massimo di 264 euro e può arrivare direttamente in bolletta (clienti diretti) o tramite bonifico in posta (clienti indiretti).
Il bonus acqua garantisce all’incirca 50 litri d’acqua al giorno con uno sconto sulla tariffa idrica. L’ammontare del bonus varia a seconda del fornitore di cui si deve quindi consultarne il sito. L’erogazione avviene direttamente in bolletta per gli utenti diretti oppure tramite pagamento tracciabile per quelli indiretti.

AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO IN FAVORE DEGLI STUDENTI ISCRITTI ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO PERL’ANNO SCOLASTICO 2020/2021- SCADENZA 28/04/2021.

Si rende noto che gli studenti iscritti agli istituti di scuola secondaria di II grado del sistema nazionale di istruzione in possesso dei requisiti richiesti possono presentare domanda per l’erogazione della borsa di studio per l’anno scolastico 2020/2021; per la richiesta del contributo in oggetto è necessario utilizzare l’apposito Modello A allegato al presente Avviso pubblico unitamente alla documentazione richiesta. Le domande dovranno pervenire, secondo le modalità indicate,  entro e non oltre le ore 12,00 del 28 aprile 2021, pena l’esclusione.

Modello A
Modello A (33 KB)

Concessione di contributi a fondo perduto per spese di gestione, in attuazione del DPCM del 24 settembre 2020 di ripartizione, termini, modalità di accesso e rendicontazione dei contributi ai comuni delle aree interne, a valere sul fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali- PROROGA SCADENZA

Si rende noto l’avviso pubblico  per la proroga del termine di scadenza per la concessione di contributi a fondo perduto per spese di gestione, in attuazione del DPCM del 24 settembre 2020 di ripartizione, termini, modalità di accesso e rendicontazione dei contributi ai comuni delle aree interne, a valere sul fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali per ciascuno degli anni dal 2020 al 2022 pubblicato sulla g.u. n° 302 del 4 dicembre 2020.